dicono di noi

Galleria foto

le passate edizioni

concerti

A CRISTIANA VERARDO IL PREMIO BIANCA D’APONTE, IL CONTEST ITALIANO PER CANTAUTRICI


IL 25 E 26 OTTOBRE AL TEATRO CIMAROSA DI AVERSA UNA DUE GIORNI CON TOSCA, ENZO GRAGNANIELLO, GINEVRA DI MARCO & CRISTINA DONÀ E MOLTI ALTRI OSPITI

A LAMINE IL PREMIO DELLA CRITICA 'FAUSTO MESOLELLA’

 

È stata Cristiana Verardo da Lecce a vincere la 15a edizione del Premio Bianca d’Aponte, l’appuntamento annuale con la canzone d’autrice. A Lamine (da Trapani) sono andati invece il premio della critica “Fausto Mesolella” e il premio per la migliore interpretazione. Nel contest per cantautrici, tenutosi il 25 e 26 ottobre al Teatro Cimarosa di Aversa, il riconoscimento per il miglior testo se l’è aggiudicato Chiara Bruno da Palermo, quello per la miglior composizione La Tarma da Reggio Emilia.

Alla vincitrice assoluta andrà una borsa di studio di 1000 euro offerta dalla cooperativa Doc Servizi. Cristiana Verardo avrà diritto anche a un tour di otto concerti realizzato grazie al NuovoImaie (progetto realizzato con i fondi dell’art.7 L. 93/92). Per il Premio Fausto Mesolella la borsa di studio è invece di 800 euro.

Molti i premi da parte di enti e associazioni esterni all’organizzazione. A ChiaraBlue da Rieti va quello dell’etichetta Suoni dall’Italia di Mariella Nava, con la proposta di una possibile collaborazione artistica, e quello del Virus Studio, chiamato “Premio ’Na stella”, per incidere in studio un brano con la produzione artistica di Ferruccio Spinetti. A Rebecca Fornelli da Bari vanno quello di XO la factory (consistente in produzione, registrazione e promozione di un singolo) e quello dell’Associazione Virginia Vita, con una borsa di studio di 500 euro. A Cristiana Verardo anche quello di Soundinside Basement Records, con la realizzazione di un video live in studio.

Erano in lizza anche Eleonora Betti da Arezzo, Jole da Manfredonia (Foggia), Martina Jozwiak da Ancona e Giulia Ventisette da Firenze.

 

Nel festival diretto da Ferruccio Spinetti, a salire sul palco nella serata finale ci sono stati, oltre alle finaliste del contest, importanti nomi del panorama musicale italiano, come Enzo Gragnaniello e la madrina di questa edizione, Tosca, che ha interpretato “Anima scalza” di Bianca d'Aponte insieme ad alcuni brani del suo nuovissimo album “Morabeza”. Ed inoltre: il collettivo AdoRiza, Elena Ledda, Carlo Marrale, Mariella Nava, Mauro Palmas e i Suonno d’Ajere. A questi ultimi è stato consegnato il Premio Bianca d’Aponte international.

Venerdì invece era toccato a Ginevra Di Marco & Cristina Donà, Giuseppe Anastasi, Gabriele Avogadro, Tony Canto, Kaballà e Pilar. Ad aprire entrambe le serate è stata la vincitrice dello scorso anno, Francesca Incudine. La conduzione era affidata a Ottavio Nieddu e Carlotta Scarlatto.


I momenti più significativi della manifestazione saranno inseriti in due speciali televisivi trasmessi nelle prossime settimane sull’emittente Sardegna1 (anche in streaming), curati da Ottavio Nieddu, con la realizzazione televisiva e la regia di Nino Gravino.

Hanno fatto parte della giuria per il premio assoluto: Giuseppe Anastasi (cantautore), Giuseppe Barbera (musicista e compositore), Rossana Casale (cantautrice), Mimì Ciaramella (musicista e compositore), Sergio Delle Cese (booking Antenna Music Factory), Piero Fabrizi (produttore), Kaballà (cantautore), Elena Ledda (cantautrice), Carlo Marrale (cantautore), Alberto Menenti (paroliere), Alfredo Rapetti Mogol (paroliere), Mariella Nava (cantautrice), Alberto Quartana (Leave Music), Paolo Romani (discografico), Brunella Selo (cantautrice), Tosca (cantautrice), Roberto Trinci (Sony edizioni).

Per il Premio “Fausto Mesolella” erano in giuria: Roberta Balzotti (RAI), Angiola Codacci Pisanelli (L’Espresso), Valerio Corzani (Rai Radio3), Enrico de Angelis (critico musicale), Mauro De Cillis (Rai Isoradio), Giuliano Delli Paoli (Ondarock), Max De Tomassi (Rai Radio1), Angela Garofalo (Cronache di Caserta e Napoli), Nicola Iuppariello (DiscoDays), Elisabetta Malantrucco (Rai Radio Techete’), Michele Monina (critico musicale), Francesco Paracchini (L’isola che non c’era), Paolo Pasi (Tg3), Duccio Pasqua (Rai Radio1), Fausto Pellegrini (Rainews24), Stefano Piccirillo (Radio Kiss Kiss), Timisoara Pinto (Rai Radio1), Alessia Pistolini (critico musicale), Massimo Poggini (spettakolo.it), Ivan Rufo (Festival Botteghe d’Autore), Paolo Talanca (Fatto quotidiano), John Vignola (Rai Radio1).

Il Premio Bianca d’Aponte è promosso dall’Associazione Musicale Onlus Bianca d’Aponte, con partner privilegiato il Comune di Aversa e con il patrocinio della Giunta Regionale Campania. Partner sono: Emergency, M.A.U., NuovoImaie, Doclive, Suoni dall'Italia, Premio Andrea Parodi, L'Isola che non c'era, Blogfoolk, Virus Studio, Soundinside Basement Records, XO la factory. Media Partner è Rai Radio Live. Sponsor Tecnico: Backline Rent

PROGRAMMA 15^ EDIZIONE DEL PREMIO 

 

Per assistere a una delle serate finali del Premio è obbligatoria la prenotazione ai numeri:
335 7665665 - 335 5383937

Da Tosca a Enzo Gragnaniello, Da Ginevra Di Marco & Cristina Donà a Pilar, Giuseppe Anastasi, AdoRiza, Carlo Marrale e tanti altri ancora... un cast di prim'ordine per il 15° Premio Bianca d'Aponte

 

Giovedì 24 ottobre 2019

Ore 10.00 – 17.00 – Sala conferenze Hotel del Sole, Piazza G. Mazzini n.27 - Aversa (CE)

Seminario sul tema “La qualità della scrittura” (testi e musica)

Relatori: Giuseppe Anastasi, Giuseppe Barbera e Angelo Franchi

 

Venerdì 25 ottobre 2019

Ore 11.00 – Aula Magna - Liceo Classico e Musicale D.Cirillo, Via E.Corcioni - Aversa (CE)

“I diritti connessi”

Relatrice: avv. Giorgia Crimi

 

Ore 20.00 - Teatro Cimarosa

Prima Serata del Concorso “Sono un’isola: io, donna per una canzone d’autore”- Premio Bianca d’Aponte – Città di Aversa 15^ edizione

Presentano: Ottavio Nieddu e Carlotta Scarlatto

Ospiti: Giuseppe Anastasi, Gabriele Avogadro, Tony Canto, Cristina Donà & Ginevra Di Marco, Francesca Incudine, Kaballà, Pilar

Prenotazione obbligatoria

 

***********

Sabato 26 ottobre 2019

Ore 10.00 – Sala conferenze Hotel del Sole, Piazza G. Mazzini n.27 - Aversa (CE)

Presentazione del libro “Fra la via Emilia e il West - Francesco Guccini: le radici, i luoghi, la poetica” di Paolo Talanca

Sarà presente l’autore

Moderatore: Fausto Pellegrini

 

Ore 11.00 – Sala conferenze Hotel del Sole, Piazza G. Mazzini n.27 - Aversa (CE)

Le dieci finaliste si presentano: incontro finaliste – giurati

Moderatori: Fausto Pellegrini e Paolo Talanca

 

Ore 12.00 – Sala conferenze Hotel del Sole, Piazza G. Mazzini n.27 - Aversa (CE)

Presentazione del libro “Incanto. Viaggio nella canzone d’autrice” di Fausto Pellegrini

Sarà presente l’autore

Moderatore: Paolo Talanca

 

Ore 20.00 - Teatro Cimarosa

Concorso “Sono un’isola: io, donna per una canzone d’autore”- Premio Bianca d’Aponte – Città di Aversa 15^ edizione

Presentano: Ottavio Nieddu e Carlotta Scarlatto

Madrina: Tosca

Ospiti: AdoRiza, Enzo Gragnaniello, Elena Ledda, Carlo Marrale, Mariella Nava, Mauro Palmas, Brunella Selo, Corrado Sfogli & Fausta Vetere

Giuria: Giuseppe Anastasi, Giuseppe Barbera, Mimì Ciaramella, Sergio Delle Cese, Angelo Franchi, Kaballà, Elena Ledda, Carlo Marrale, Bruno Marro, Alberto Menenti, Alfredo Rapetti Mogol, Mariella Nava, Luca Nottola, Alberto Quartana, Gianfranco Reverberi, Paolo Romani, Brunella Selo, Corrado Sfogli, Tosca, Roberto Trinci, Fausta Vetere

Premio della Critica “Fausto Mesolella”: Carmine Aymone, Roberta Balzotti, Fabrizio Basso, Angiola Codacci Pisanelli, Valerio Corzani, Alfredo D’Agnese, Enrico de Angelis, Mauro De Cillis, Giuliano Delli Paoli, Ciro De Rosa, Cecilia Donadio, Angela Garofalo, Nicola Iuppariello, Elisabetta Malantrucco, Nino Marchesano, Michele Monina, Francesco Paracchini, Paolo Pasi, Duccio Pasqua, Diego Paura, Fausto Pellegrini, Stefano Piccirillo, Timisoara Pinto, Alessia Pistolini, Massimo Poggini, Francesco Raiola, Ivan Rufo, Paolo Talanca, John Vignola

Prenotazione obbligatoria

 

***********

 

Nel corso delle serate sarà disponibile la compilation della 15^ edizione del Premio che il pubblico potrà ricevere in cambio di un’offerta presso il banco di EMERGENCY, cui sarà devoluto l’intero ricavato.

Le 10 finaliste

Eleonora Betti da Arezzo con "Quaranta volte"

Chiara Bruno da Palermo con "Ammazziamo questi padri"

Chiarablue (Maria Chiara Mariantoni) da Rieti con "DueAgostoMillenovecentottanta"

Rebecca Fornelli da Bari con "Quello che ci manca"

Jole (Jolanda Virgilio) da Manfredonia (Foggia) con "La turista e il gondoliere nelle sfere di vetro con neve"

Martina Jozwiak da Ancona con "Scrivimi"

Lamine  (Viviana Strambelli) da Trapani con "Penna bic"

La Tarma (Marta Ascari) da Reggio Emilia con "Usignolo meccanico"

Giulia Ventisette da Firenze con "La bellezza"

Cristiana Verardo da Lecce con "Non potevo saperlo".

CONTINUA L’ONDA ROSA IN CANZONE: ECCO LE FINALISTE DEL PREMIO BIANCA D'APONTE 2019

 

DIECI CANTAUTRICI DA TUTTA ITALIA: ELEONORA BETTI, CHIARA BRUNO, CHIARABLUE, REBECCA FORNELLI, JOLE, MARTINA JOZWIAK, LAMINE, LA TARMA, GIULIA VENTISETTE, CRISTIANA VERARDO

 

LE FINALI IL 25 E 26 OTTOBRE AD AVERSA, MADRINA TOSCA

 

Sono dieci, provenienti da tutta Italia, le finaliste del “Premio Bianca d'Aponte” 2019, il contest italiano riservato a cantautrici in programma al Teatro Cimarosa di Aversa il 25 e il 26 ottobre.

 

Le dieci artiste selezionate quest’anno sono: Eleonora Betti da Arezzo con "Quaranta volte", Chiara Bruno da Palermo con "Ammazziamo questi padri", Chiarablue da Rieti con "DueAgostoMillenovecentottanta", Rebecca Fornelli da Bari con "Quello che ci manca", Jole da Manfredonia (Foggia) con "La turista e il gondoliere nelle sfere di vetro con neve", Martina Jozwiak da Ancona con "Scrivimi", Lamine da Trapani con "Penna bic", La Tarma da Reggio Emilia con "Usignolo meccanico", Giulia Ventisette da Firenze con "La bellezza", Cristiana Verardo da Lecce con "Non potevo saperlo".

Saranno loro il cuore della 15a edizione, una nuova tappa del percorso grazie al quale il Premio d’Aponte è orgoglioso di aver contribuito a valorizzare il mondo della creatività femminile in canzone, facendo fra l’altro da apripista ad una spinta rosa che ha visto recentemente momenti significativi con protagoniste anche molte artiste legate al premio di Aversa. Da uno Speciale Tg1 di Cinzia Fiorato al Premio del Mei a Cristina Donà e Ginevra di Marco, dal Festivalino di Anatomia femminile di Michele Monina al Lilith Festival di Genova, dall’Onda Rosa Indipendente del Mei al primo maggio all’Angelo Mai di Roma con “May così tante”, sino alla serata “Femminile plurale. Stati generali del cantautorato femminile” all’Officina Pasolini di Roma, guidata fra l’altro da Tosca, madrina del d’Aponte 2019.

 

Due saranno i premi principali del contest. Uno è il premio assoluto, il Premio Bianca d’Aponte; l’altro è il premio della critica, dedicato a Fausto Mesolella, storico direttore artistico della manifestazione, a cui è succeduto Ferruccio Spinetti.

Anche quest'anno poi il contest darà diritto a un tour di otto concerti realizzato grazie al NuovoImaie (progetto realizzato con i fondi dell’art.7 L. 93/92) e riservato alla vincitrice o, in mancanza dei requisiti richiesti dal NuovoImaie, a una delle altre finaliste.

Con le concorrenti si alterneranno sul palco nomi affermati della musica italiana di qualità, che saranno comunicati prossimamente.

 

Le dieci cantautrici in gara sono state selezionate in un mese di lavoro dal nutrito e variegato Comitato di Garanzia del Premio, formato da giornalisti, produttori, autori e musicisti, tra i più importanti nel mondo musicale italiano. Ne hanno fatto parte: Giuseppe Anastasi (cantautore), Roberta Balzotti (Tgr RAI), Giuseppe Barbera (musicista e compositore), Fabrizio Basso (SkyTg24), Tony Bungaro (cantautore), Lino Cannavacciuolo (musicista), Rossana Casale (cantautrice), Valentina Casalena Parodi (Premio Andrea Parodi), Marco Cavalieri (Romasuona.it), Mimì Ciaramella (musicista e compositore), Angiola Codacci Pisanelli (L’Espresso), Enrica Corsi (Premio Bindi), Giorgiana Cristalli (Ansa), Paola Cuniberti (manager), Alfredo D’Agnese (D La Repubblica delle donne), Enrico de Angelis (giornalista e storico della canzone), Mauro De Cillis (Rai Isoradio), Sergio Delle Cese (booking Antenna Music Factory), Giuliano Delli Paoli (Ondarock.it), Luca Del Muratore (Locusta booking), Ginevra di Marco (cantautrice), Cristina Donà (cantautrice), Cecilia Donadio (Tgr Campania), Salvatore Esposito (Blogfoolk), Isabella Fava (Donna Moderna), Cinzia Fiorato (Tg1), Angelo Franchi (discografico), Enrico Gabrielli (compositore e arrangiatore), Marco Gallorini (Woodworm management), Angela Garofalo (Cronache di Caserta e Napoli), Massimo Germini (musicista e compositore), Mauro Ermanno Giovanardi (cantautore), Nicola Iuppariello (DiscoDays), Kaballà (cantautore), Saverio Lanza (musicista e produttore), Elena Ledda (cantautrice), Petra Magoni (cantautrice), Elisabetta Malantrucco (RadioRai), Nino Marchesano (La Repubblica Napoli), Carlo Marrale (cantautore), Bruno Marro (cantautore), Alberto Menenti (autore), Andrea Mirò (cantautrice), Michele Monina (critico musicale), Mariella Nava (cantautrice), Martina Neri (Leavemusic), Michele Neri (Vinile), Luca Nottola (Arealive booking), Francesco Paracchini (lisolachenoncera.it), Paolo Pasi (Tg3), Duccio Pasqua (RaiRadio1), Diego Paura (Il Roma), Fausto Pellegrini (Rainews24), Timisoara Pinto (RaiRadio1), Alessia Pistolini (giornalista), Francesco Raiola (Fanpage), Antonio Ranalli (Musicalnews), Alfredo Rapetti Mogol (paroliere), Gianfranco Reverberi (musicista e compositore), Paolo Romani (responsabile promozione), Ivan Rufo (Festival Botteghe d’Autore), Giordano Sangiorgi (patron del MEI), Brunella Selo (cantautrice), Corrado Sfogli (musicista e compositore), Riccardo Sinigallia (cantautore e produttore), Marcella Sullo (Gr1 Rai), Paolo Talanca (critico musicale), Tiziana Tosca Donati (cantautrice), Roberto Trinci (Sony), Fausta Vetere (cantautrice), John Vignola (RaiRadio1), Franco Zanetti (direttore rockol.it), Matteo Zanobini (Picicca management), Dario Zigiotto (operatore culturale), Maria Cristina Zoppa (RadioRai).

 

 

Per ulteriori informazioni: 336 694666 – 335 5383937 info@biancadaponte.it 

 ----
Ufficio Stampa: Monferr'Autore
monferrautore@virgilio.it

L'orchestra Bianca d'Aponte

Dalla seconda edizione del 2007, l’Orchestra Bianca d’Aponte contribuisce all'esecuzione live dei brani finalisti affinché le cantautrici possano esprimersi nel miglior modo. Le sonorità, esaltate dalla magnifica cornice del Teatro Cimarosa, riescono a creare atmosfere uniche.

Diretta dal pianista Alessandro Crescenzo -sotto la direzione artistica del compianto Fausto Mesolella- negli anni si è fregiata di ottimi musicisti e nel tempo è cresciuta anche in termini di numero di esecutori. Attualmente è composta da 16 elementi. 
L’orchestra non solo ha avuto il ruolo di supporto alle cantautrici ma anche agli ospiti e alle madrine che si sono alternati nei vari anni, come Irene Grandi, Bungaro, Mauro Ermanno Giovanardi, Kaballà, Bruno Marro, etc. 

 La formazione della 14ma edizione è composta da:

  • Alessandro Crescenzo: pianoforte e tastiere

  • Pasquale Iadicicco: batteria

  • Luciano De Forrtuna: percussioni

  • Vincenzo Carpinone: Basso

  • Mario Siero: Chitarra

  • Paolo Convertito: Chitarra

  • Francesco Pagliuca: Tromba

  • Pietro Ventrone: Sax

  • Gianluca d’Alessio: Cello

  • Maria Rosaria Saviano: Viola

  • Anna Rita di Pace: Violino

  • Titti Cellurare: Violino

  • Giusy Vigliotti: cori

  • Roberta Andreozzi: cori

Premio Bianca d'Aponte

Promosso da Associazione Musicale Onlus Bianca d’Aponte
Partner Privilegiato Comune di Aversa
Con il patrocinio di Giunta Regionale Campania
Direzione artistica Ferruccio Spinetti
Direzione organizzativa MAU, Umberto Guarino
Organizzazione generale Gaetano d’Aponte, Gennaro Gatto
Ufficio stampa Monferr’Autore
Design grafico MAU
Collaborazioni Antonio Andreozzi, Giuliana Andreozzi, Mimmo Andreozzi, Giulia Brusciano, Salvatore Diplomatico, Giovanni Improda, Katia Lanese, Antonio Lucariello, Adolfo Marino, Carmine Napolitano, Carmine Palmiero, Giusy Villano, Stefano Vitagliano 
Riprese Nino Gravino 
Fonico Luigi Esposito 
Direttore di palco Jex Sagristano 
Fotografia Giorgio Bulgarelli, Gaia Mesolella 
Direzione e coordinazione gruppo musicale Alessandro Crescenzo 
Musicisti Roberta Andreozzi (cori), Enzo Carpinone (basso), Titti Cellurale (violino), Paolo Convertito (chitarra), Alessandro Crescenzo (piano e tastiere), Gianluca D’Alessio (violoncello), Luciano De Fortuna (percussioni), Anna Rita di Pace (violino), Pasquale Iadicicco (batteria), Francesco Pagliuca (tromba), Pietro Ventrone (sax), Maria Rosaria Saviano (viola), Mario Siero (chitarra), Giusy Vigliotti (cori) 
Partner Emergency, M.A.U., Il Nuovo Imaie, Doclive, Suoni dall’Italia, Monferr’Autore, Premio Andrea Parodi, L’isola che non c’era,  Blogfoolk, Virus Studio, Soundinside 
Media Partner Rai Radio Live 
Giuria Giuseppe Anastasi (cantautore), Joe Barbieri (cantautore), Tony Bungaro (cantautore), Rossana Casale (cantautrice), Giovanni Ceccarelli (musicista e compositore), Mimì Ciaramella (musicista e compositore), Paolo Corsi (produttore), Angelo Franchi (AF47 Music), Massimo Germini (musicista e compositore), Kaballà (cantautore), Elena Ledda (cantautrice), Petra Magoni (cantautrice), Carlo Marrale (cantautore), Bruno Marro (cantautore), Alberto Menenti (paroliere), Alfredo Rapetti Mogol (paroliere), Simona Molinari (cantautrice), Mariella Nava (cantautrice), Sandro Petrone (cantautore), Gianfranco Reverberi (musicista e compositore), Paolo Romani (discografico), Patrizio Romano (Warner), Pierre Ruiz (produttore), Brunella Selo (cantautrice), Corrado Sfogli (musicista e compositore), Roberto Trinci (Sony), Fausta Vetere (cantautrice), Dario Zigiotto (operatore culturale) 
Giuria Premio della Critica “Fausto Mesolella” Carmine Aymone (Corriere del Mezzogiorno), Roberta Balzotti (RAI), Giovanni Chianelli (Il Mattino), Enrica Corsi (Premio Bindi), Giorgiana Cristalli (Ansa), Enrico de Angelis (giornalista), Mauro De Cillis (giornalista RAI), Giuliano Delli Colli (Ondarock), Salvatore Esposito (Blogfoolk), Elisabetta Malantrucco (giornalista RAI), Nino Marchesano (La Repubblica Napoli), Martina Neri (Leavemusic), Francesco Paracchini (L’isola che non c’era), Paolo Pasi (RAI), Duccio Pasqua (Radio1), Diego Paura (Il Roma), Fausto Pellegrini (Rainews24), Stefano Piccirillo (Radio Kiss Kiss), Timisoara Pinto (giornalista RAI), Angiola Codacci Pisanelli (L’Espresso), Alessia Pistolini (giornalista), Francesco Raiola (Fanpage), Ivan Rufo (Festival Botteghe d’Autore), Paolo Talanca (critico musicale), Rossella Vetrano (GoldWebTv), John Vignola (giornalista RAI)
Si ringraziano “Commissionaria Antonio De Rosa” di Carmine Napolitano & s.n.c.”, Cioccolateria “Oliva”, Caseificio “Petrella” 
Un ringraziamento speciale Renato Virgilio, IPC Mattei di Aversa, Liceo Classico e Musicale “Domenico Cirillo”, Hotel Max, Hotel “Del Sole”